Biscotti di Natale

separatori_decorazione

Natale ,almeno a casa mia, fa rima con biscotti di Natale.

Troppo bello farli e troppo buono mangiarli! Esistono migliaia di versioni di questi dolcetti  ma ho pensato di proporvi quelli che a mio giudizio sono i migliori .

Buona lettura!


 

Innanzitutto prima di mettersi il grembiule occore entrare nel mood giusto…  😉


 

e ora le ricette:

                            Csaba Dalla Zorza

   BISCOTTI DI NATALE AL LIMONE

Per 36 pezzi circa
1 limone
125 g di burro
1 uovo
70 g di zucchero
1 cucchiaino di zenzero in polvere
220 g di farina
150 g di zucchero a velo
cristalli di zucchero, per decorare

Prima di cominciare lava il limone e asciugalo, preleva la scorza con un’apposita grattugia e spremi il succo in un bicchiere, filtrandolo con un colino. Metti da parte.

Mescola insieme il burro tagliato a pezzetti, l’uovo, lo zucchero, lo zenzero e la scorza di limone, la farina. Lavora l’impasto con le mani, o con un mixer, sino ad ottenere una palla liscia e omogenea. Mettila in frigorifero 15 – 20 minuti prima di stenderla.

Riscalda il forno a 180°C.
Stendi l’impasto su un piano leggermente infarinato, usando un mattarello, poi taglia i biscotti nella forma desiderata e sistemali affiancati su una teglia rivestita di carta forno. Inforna e cuoci per circa 15 – 17 minuti (dipende dallo spessore). L’ideale è sorvegliarli e toglierli dal forno quando iniziano a dorarsi.

Sistemali su una griglia a raffreddare e nel frattempo prepara la glassa.
Setaccia lo zucchero a velo in una ciotola e inizia ad aggiungere il succo di limone, 1 cucchiaino da caffè alla volta. Mescola con una forchetta. Devi ottenere una glassa densa. Trasferiscila in una piccola sac à poche e utilizzala per decorare la superficie dei biscotti con dei nastri di glassa bianca al limone. Cospargi la superficie con i cristalli di zucchero, poi lascia seccare così per 30 – 45 minuti prima di sistemare i biscotti in un piatto e coprirlo con alluminio o pellicola.


          PaneAngeli           

             Biscotti di Natale al cioccolato

PER L’IMPASTO:

300 g farina bianca
200 g zucchero
1 cucchiaino di cannella
1 pizzico di sale
150 g mandorle spellate
10 g Cedro candito (1 cucchiaio)
1 uovo
1/2 busta di lievito (2 cucchiaini)
150 g burro freddo di frigorifero

PER DECORARE:

100 g cioccolato fondente
100 g burro
50 g pistacchi tritati

 

Setacciare la farina sul piano del tavolo. Al centro del mucchio praticare una buca e mettervi zucchero, cannella, sale, mandorle e cedro candito tritati finemente, l’uovo e per ultimo il lievito setacciato.
Lavorare gli ingredienti incorporando parte della farina, fino a formare un impasto denso, quindi aggiungere il burro freddo tagliato a pezzettini ed incorporare la farina rimanente.
Impastare rapidamente il tutto, fino ad ottenere un impasto liscio.
Disegnare e ritagliare su un cartoncino rigido un piccolo albero di Natale (altezza 7 cm, base 7 cm). Con il matterello stendere l’impasto sul piano del tavolo leggermente infarinato in una sfoglia rettangolare spessa 4 mm circa, ritagliarvi tanti alberelli con l’aiuto del cartoncino e disporli non troppo vicini sulla lastra del forno foderata con carta da forno. Cuocere per 8-10 minuti nella parte media del forno preriscaldato (elettrico e a gas: 175-200°C; ventilato: 170-190°C). Ripetere l’operazione fino ad esaurimento dell’impasto.
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria ed unirvi, mescolando, il burro. Lasciare raffreddare un po’ la glassa, spalmarla sugli alberelli e cospargere le estremità con pistacchi tritati.

                 Cucchiaio                                  

 Biscotti degli ussari

8301115486_81cab730bb_b

Ingredienti per circa 30 pezzi:
150 g di farina 00
50 g di nocciole tritate finemente
75 g di burro
75 g di zucchero semolato
1 cucchiaino di zucchero vanigliato
1 pizzico di cannella
1 uovo
1/4 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
1 pizzico di sale

inoltre:
confettura di frutti rossi o albicocca per farcire
zucchero a velo per spolverare

Nella planetaria con il gancio a foglia (o in alternativa nel mixer utilizzando le lame metalliche e procedendo ad impulsi) lavora il burro ammorbidito insieme ai due tipi di zucchero, alla cannella e al sale. Aggiungi l’uovo, il lievito, la farina, le nocciole finemente tritate e impasta fino ad ottenere una pasta omogenea. Forma la classica palla, avvolgila nella pellicola per alimenti e fai riposare per 1 ora.

Trascorso questo tempo preleva delle piccole porzioni di pasta e forma dei piccoli salsicciotti, che taglierai a tocchetti di 3 cm. Con ciascuno di essi forma tante palline che disporrai, opportunamente distanziate, su di una teglia ricoperta di carta da forno. Con il manico di un cucchiaio di legno pratica al centro di ciascuna pallina una fossetta. Fai scaldare la confettura prescelta, se necessario passala al setaccio, quindi aiutandoti con un cucchiaino farcisci ciascun biscotto. Fai cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 15 minuti. Sfornali e, mentre saranno ancora caldi, spolverali con dello zucchero a velo. Una volta che saranno freddi, conservali all’interno di scatole di latta, si manterranno per circa 2/3 settimane.

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. pdkizzy ha detto:

    esatto i biscotti (soprattutto se fatti con i bimbi!!) ti fanno entrare in sintonia con il Natale e visto che ci siamo:AUGURI!

    Mi piace

    1. Silvia ha detto:

      Auguri anche a voi!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...